Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

Procuravano nuovi clienti per fatture false: smascherato uno studio di commercialisti

Operavano come intermediari fra società e clienti per la realizzazione di fatture false. Individuato dalla Guardia di Finanza di Torino uno studio di commercialisti nel pinerolese

Ammonta ad oltre 400mila euro il valore delle fatture false emesse da una fitta rete di società in collaborazione con diversi commercialisti pinerolesi che operavano come procacciatori di affari per la ricerca di nuovi clienti.

La Guardia di Finanza di Torino, nell'ambito di un'inchiesta realizzata dalla Procura di Genova e che ha portato a diverse perquisizioni in molte regioni dell'Italia del Nord, ha smascherato uno studio di commercialisti nel pinerolese che si occupava di fare da intermediario per la realizzazione di fatture false che venivano emesse da una ricca rete di società. Queste, incassati i corrispettivi, restituivano una parte del denaro al cliente compiacente e la restante parte la impiegavano oltralpe attraverso una casalinga 34enne.

La Guardia di Finanza di Torino ha dunque arrestato la casalinga 34enne ed un uomo di 52 anni, accusato di aver usufruito della collaborazione dei professionisti del pinerolese

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Procuravano nuovi clienti per fatture false: smascherato uno studio di commercialisti

TorinoToday è in caricamento