menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestati per spaccio di droga padre e figlio liberi dopo 48 ore

I due, residenti a Bairo, sono stati fermati dai carabinieri durante un normale controllo stradale a Feletto. Nell'abitazione i militari hanno poi trovato il kit per confezionare la droga

Arrestati per droga sono già a piede libero. Una storia che ha per protagonisti un papà e suo figlio, 49 anni il primo e 23 il secondo, scarcerati senza alcuna misura cautelare. Il tribunale d’Ivrea, al processo per direttissima, li ha condannati a otto mesi di reclusione con la condizionale.

I due erano stati arrestati martedì notte dai carabinieri di Rivarolo Canavese e Agliè a Feletto, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Un normale controllo stradale per i due residenti di Bairo che ha avuto un finale a sorpresa.

Durante il controllo sono emerse tracce di stupefacenti sui sedili dell’auto. I carabinieri hanno preferito approfondire e dare un’occhiata anche nell’abitazione dei due. Il sopralluogo effettuato ha permesso di scoprire e di sequestrare settecento grammi di marijuana, semi dello stupefacente oltre ad un vero e proprio kit utile per il confezionamento della droga, compresi i bilancini di precisione. Nonostante il tentativo di giustificarsi i due sono stati fermati. Ma il giudice ne ha poi disposto la scarcerazione immediata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento