Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Santa Rita / Corso Sebastopoli

Colpisce il pullman delle Juve davanti al figlio, caso segnalato al Tribunale dei Minori

La denuncia al padre di famiglia è solo una delle tante conseguenti a quanto successo nella giornata di domenica in occasione del derby tra Torino e Juventus. In totale sono stati arrestati quattro tifosi

Ha colpito ripetutamente il pullman della Juventus mentre stava arrivando allo stadio per il derby, il tutto di fronte al figlio dodicenne, e per questo è stato denunciato e il caso segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni.

E’ solo uno dei tanti tifosi denunciati o arrestati per i fatti del giorno del derby tra Juventus e Torino. Ma il numero potrebbe ancora crescere. Continua infatti l’attività d’indagine da parte della Polizia di Stato volta a identificare i responsabili di quanto avvenuto sia prima che dopo la partita. Tentati scontri tra tifosi, attacco al pullman dei giocatori bianconeri, bombe carta e invasione di campo: sono questi i momenti critici che hanno attirato l’attenzione delle forze dell’ordine e per cui diverse persone sono già state colpite da Daspo e da provvedimento di custodia cautelare in carcere.

In totale sono 21 i divieti di accesso allo stadio emessi e quattro gli arresti. In manette sono finiti R.M., 28 anni, per aver lanciato un sasso verso la tifoseria del Torino prima dell’incontro e per resistenza a pubblico ufficiale: allo stesso è stato notificato il Daspo per i prossimi 5 anni. B.R. di 28 anni per il lancio di un seggiolino all’interno dello stadio, in direzione del settore ospiti: per lui anche Daspo per la durata di 3 anni. In arresto ancora L.L., 42 anni, per il lancio di un fumogeno acceso in direzione della curva Primavera: gli è stato notificato il Daspo per 8 anni con obbligo di firma in quanto nel 1998 e nel 2004 era già stato colpito da tale provvedimento. Infine è finito in manette L.D., 34 anni, anch’egli per aver lanciato un fumogeno acceso in direzione della curva in cui si trovavano i tifosi del Torino: arresto e Daspo per tre anni.

Per i danni provocati al pullman della Juventus prima che la partita avesse inizio, la Digos ha denunciato due persone per danneggiamento aggravato in concorso. Sei tifosi sono invece stati denunciati per l’invasione di campo avvenuta al triplice fischio dell’arbitro che ha consegnato i tre punti al Torino.

Infine, ma era cosa già nota, è stato denunciato uno steward impegnato ai tornelli dello stadio Olimpico per avere favorito l’ingresso irregolare di un tifoso della Juventus.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpisce il pullman delle Juve davanti al figlio, caso segnalato al Tribunale dei Minori

TorinoToday è in caricamento