Cronaca Avigliana

Baby gang ancora in azione tra Torino e Trana: sei arresti e cinque denunce

Gli episodi tra venerdì 14 e sabato 15 luglio 2023

Sei arresti e cinque denunce. Questo il bilancio di tre differenti interventi dei carabinieri di Torino e Rivoli nel capoluogo subalpino e a Trana tra venerdì 14 e sabato 15 luglio 2023 e che hanno visto come protagonisti una decina di giovani. 

Tre arresti e una doppia denuncia in piazzale Grande Torino 

I primi tre arresti e la prima denuncia, tutte per rapina, sono avvenute in piazzale Grande Torino, nel quartiere di Santa Rita, a ridosso dello Stadio Olimpico-Grande Torino nella giornata di venerdì 14 luglio 2023.

I malviventi, due 18enni e un 19enne, avevano minacciato e aggredito fisicamente due giovani di 19 anni derubandoli delle catenine in oro prima di darsi alla fuga.

Fuga, però, durata molto poco, visto che i militari del nucleo radiomobile - avvisati dalle vittime attraverso il numero unico di emergenza 112 - sono stati individuati e fermati nell'arco di pochi minuti.

Le collanine sono state subito recuperate e riconsegnate alle vittime: una di loro, però, è dovuta ricorrere alle cure mediche dell'ospedale Cto dove ancora oggi si trova sotto osservazioni.

Uno dei rapinatori è stato denunciato anche per possesso di droga: durante la perquisizione personale è stato trovato in possesso di oltre 40 grammi di hashish e 110 euro in contanti che, quasi certamente, è il provento dell'attività di spaccio. 

Passano poche ore e, attorno alle 2 di sabato 15 luglio 2023, i carabinieri della Compagnia Torino San Carlo hanno arrestato un 19enne e due 16enni per tentata rapina aggravata in concorso.

Tre arresti in corso Cairoli

Tutto è avvenuto nella zona tra corso Cairoli e Lungo Po Armando Diaz, dove i tre malviventi - insieme ad altri due complici non ancora identificati - hanno circondato quattro giovani italiani, due donne e due uomini, minacciandoli per ottenere soldi e sigarette.

Uno degli aggressori ha anche fatto intendere di avere un coltello nel borsello, spiegando alle vittime che lo avrebbe usato nel caso in cui non avessero soddisfatto le richieste.

Anche in questo caso, il tempestivo intervento dei militari, in zona per una serie di controlli proprio per contrastare il fenomeno delle "baby gang", ha evitato guai per le vittime e ha permesso l'arresto dei tre.

Tre denunce a Trana

Sempre venerdì 14 luglio 2023, ma a Trana, i carabinieri della Compagnia di Rivoli hanno denunciato per rapina due 16enni e un 15enne.

Tutto è avvenuto nella zona di via Roma dove i tre hanno aggredito un 16enne, derubandolo della collanina d'oro prima di fuggire. Nell'arco di poche ore, grazie alla descrizione fornita dalla vittima (che è stata portata in ospedale per alcune escoriazioni a seguito dell'aggressione), i militari sono riusciti a risalire ai tre.

Dopo una perquisizione personale e domiciliare, la collanina è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby gang ancora in azione tra Torino e Trana: sei arresti e cinque denunce
TorinoToday è in caricamento