Cronaca Lingotto

Evade dai domiciliari per una passeggiata, fermato nel corso dei controlli in zona rossa

Due persone arrestate mercoledì 6 gennaio durante i controlli disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri

Immagine di repertorio

Un detenuto ai domiciliari è uscito di casa per fare una passeggiata, ma sulla sua strada ha trovato i carabinieri impegnati nei servizi per il rispetto delle norme anti-covid. È accaduto ieri mattina, giovedì 6 gennaio, nel quartiere Lingotto a Torino. I militari l’hanno identificato (si tratta di un italiano di 67 anni residente a Torino) e ricollocato ai domiciliari.

Sempre ieri i carabinieri hanno arrestato per spaccio di droga un cittadino senegalese di 30 anni, in Italia senza fissa dimora. Sotto i portici di via Nizza a Torino l’uomo è stato sorpreso a spacciare dai militari dell’Arma che sono intervenuti per arrestarlo. Aveva appena venduto tre dosi di cocaina a un cliente che è stato segnalato alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti. Il pusher è stato perquisito e in tasca nascondeva 100 euro intascati per la vendita di droga.    

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari per una passeggiata, fermato nel corso dei controlli in zona rossa

TorinoToday è in caricamento