Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Rosta

Giovane di 22 anni violenta e rapina prostituta, fermato a Rosta

I carabinieri della Stazione di Rivoli e di Almese hanno denunciato a piede libero un italiano di 22 anni per violenza sessuale e rapina ai danni di una prostituta nigeriana. È accaduto martedì scorso alle 18 a Rosta

Un ragazzo di 22 anni è stato denunciato per violenza sessuale e rapina ai danni di una prostituta nigeriana. I fatti sono accaduti martedì scorso intorno alle 18 a Rosta, in provincia di Torino, in strada del Vernè, una zona in aperta campagna.

Il ragazzo ha minacciato con una pistola la prostituta e l'ha poi violentata. L'arma è risultata poi una scacciacani priva di tappo rosso. Dopodiché si è fatto consegnare la borsetta della donna con l’incasso della giornata, 245 euro, ed è scappato in auto. La prostituta è riuscita ad annotare il numero di targa e a chiamare i carabinieri che hanno identificato e denunciato il ragazzo.


I militari hanno recuperato un revolver scacciacani calibro 38, marca “Competitive Alarm” con il relativo munizionamento, nascosto in  giardino. Il giovane è sospettato di aver commesso altre rapine a prostitute in quella zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane di 22 anni violenta e rapina prostituta, fermato a Rosta

TorinoToday è in caricamento