Cronaca Cenisia

Picchiava e maltrattava gli anziani genitori pretendendo denaro per droga e alcol: arrestato

Le vittime, spaventate, sono riuscite a chiamare i carabinieri

Le vessazioni in casa nei confronti degli anziani genitori duravano da circa due anni ma i carabinieri hanno posto fine all'incubo. Nel quartiere Cenisia a Torino, i militari hanno arrestato un italiano di 47 anni per maltrattamenti in famiglia. L’uomo al culmine di un litigio ha picchiato i genitori, di 73 e 82 anni e ha distrutto alcuni mobili di casa.

Le vittime, stanche dei soprusi e comprensibilmente spaventate, sono riuscite a chiamare il 112 e i carabinieri, prontamente intervenuti, hanno fermato l’uomo. Successivi approfondimenti hanno consentito di stabilire che gli episodi di violenza, fisica e psicologica, duravano da circa due anni ed erano dettati da continue richieste di denaro per l’acquisto di stupefacenti e alcol. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiava e maltrattava gli anziani genitori pretendendo denaro per droga e alcol: arrestato

TorinoToday è in caricamento