Cronaca Aurora / Via Cuneo

Via Cuneo, spaccano la vetrina e svuotano la cassa del Circolo Aurora: un arresto

Un 28enne, che ha agito con l'aiuto di un complice sfuggito alla cattura, è stato arrestato. Si indaga per verificare se si tratti della stessa banda responsabile di colpi analoghi

I carabinieri hanno arrestato per furto aggravato la scorsa notte, dopo le due, un ragazzo di 28 anni, già noto alle forze dell'ordine.

Il 28enne, con l'aiuto di un complice sfuggito fortunosamente alla cattura, aveva forzato la saracinesca del Circolo Aurora, in via Cuneo, a Torino. Poi, dopo aver infranto la vetrina con una mazza, ha svuotato il registratore di cassa, in cui vi erano circa 100 euro, l'incasso della giornata.

I carabinieri del nucleo radiomobile sono stati chiamati dagli abitanti del palazzo, svegliati dai rumori. L'uomo è stato arrestato mentre si stava allontanando su una Fiat Uno che è risultata rubata.


Si indaga adesso per verificare se si tratti della stessa banda responsabile di colpi con la stessa tecnica effettuati nella zona nord di Torino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Cuneo, spaccano la vetrina e svuotano la cassa del Circolo Aurora: un arresto

TorinoToday è in caricamento