Cronaca Grugliasco

Incendia mobili della ex moglie e tenta di estorcerle denaro, arrestato

Un cinquantaduenne di Grugliasco è andato nella casa della ex moglie nell'astigiano e si è filmato mentre le bruciava i mobili nel camino. Il filmato serviva per terrorizzarla e farsi dare i soldi

Un cinquantaduenne, residente a Grugliasco, è stato arrestato per stalking, tentata estorsione e danneggiamento. L'uomo è entrato nella casa della ex moglie, a San Paolo Solbrito, nell'astigiano, e ha iniziato a spaccare i mobili e a bruciarli nel camino, mentre filmava il tutto per poi terrorizzare la donna, alla quale aveva già chiesto del denaro, senza essere accontentato.


La donna è riuscita però a fermare l'ex marito chiamando i carabinieri che, intervenuti, hanno arrestato Umberto S. I militari del comando di Villanova d'Asti hanno appurato che l'uomo da diversi giorni tempestava di telefonate l'ex moglie per chiederle denaro, minacciandola di morte. Quando sono arrivati nella casa di San Paolo Solbrito aveva già dato fuoco nel caminetto ad alcune sedie e alimentava il fuoco con pezzi di altri mobili e filmava il rogo. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendia mobili della ex moglie e tenta di estorcerle denaro, arrestato

TorinoToday è in caricamento