Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Truffa decine di persone fingendosi ufficiale del Tribunale, arrestato

Si spacciava per pubblico ufficiale del Tribunale Fallimentare di Torino per guadagnare la fiducia di moltissime persone, poi faceva credere loro di potergli vendere beni provenienti da aste fallimentari

TORINO - Si spacciava per pubblico ufficiale del Tribunale Fallimentare di Torino per guadagnare la fiducia di moltissime persone, poi faceva credere loro di potergli vendere beni provenienti da aste fallimentari.

Il raggiro messo in atto da Salvatore Lombardo funzionava bene grazie all'utilizzo di atti e timbri contraffatti apparentemente riconducibili al Tribunale Fallimentare. Nel corso degli anni ha concluso moltissimi affari senza mai dare nulla in cambio. In cambio di auto, computer, televisori, macchine fotografiche e altri beni ha ricevuto diverse centinaia di migliaia di euro, senza però mai dare in concerto nulla in cambio.

L'attività investigativa per acciuffarlo è stata curata nei minimi particolari proprio a causa dell'elevata professionalità e disinvoltura criminale con cui l'indagato seguiva il suo progetto delittuoso. Nonostante non lo fosse realmente, all'apparenza sembrava davvero un impiegato del Tribunale Fallimentare visto che conosceva diverse persone all'interno dello stesso e si muoveva tra i corridoi come se ci girasse tutti i giorni.

In seguito a diverse denunce e alle perquisizioni effettuate, che hanno fatto scoprire documentazione falsa del Tribunale di Torino, è stato arrestato e condotto in carcere. Tra i documenti trovati alcuni riguardavano la vendita di beni per importi superiori ai 50 mila euro.

La Polizia Giudiziaria ha diffuso la fotografia di Salvatore Lombardo in modo tale che altre vittime possano riconoscerlo e mettersi in contatto con le forze dell'ordine per sporgere denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa decine di persone fingendosi ufficiale del Tribunale, arrestato

TorinoToday è in caricamento