Cronaca Rebaudengo / Corso Vercelli

Scambia l'oro con il ferro, truffatore beccato con le "mani nel sacco"

Il truffatore è stato fermato in un bar di corso Vercelli mentre stava tentando di mettere a segno la sua truffa: scambiare la custodia dell'oro con quella del ferro

Gli agenti di Polizia hanno arrestato un 63enne per aver tentato di truffare un uomo vendendogli ferraglia invece di monili d'oro, come i due avevano pattuito.

La truffa si è consumata in un bar di corso Vercelli. Il signor L.G. ha richiesto l'intervento delle forze dell'ordine e denunciato S.P. per un tentativo di truffa nei suoi confronti.

Il truffatore è stato preso "con le mani nel sacco". Quando gli agenti sono arrivati aveva infatti in mano una custodia da gioielliere con all'interno delle catene da ferramenta senza alcun valore. Questa era stata appena scambiata con una contenente circa 100 grammi di monili d'oro, in modo tale da truffare il compratore.

Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato. Il truffato è ora indagato per il reato di tentata truffa e proseguono gli accertamenti nei suoi confronti per individuare eventuali altre vittime.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scambia l'oro con il ferro, truffatore beccato con le "mani nel sacco"

TorinoToday è in caricamento