Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Chivasso

Truffacuori professionista arrestato per stalking a Chivasso

Faceva innamorare donne sole con lo scopo di farle conquistare la loro fiducia e derubarle. Dopo essere stato cacciato dall'ultima vittima ha però continuato a perseguitarla

Era un truffacuori di professione e si è trasformato anche in stalker. I Carabinieri della Compagnia di Chivasso hanno tratto in arresto un uomo di 43 anni senza fissa dimora dopo che la donna 52enne con cui era stato appena un mese lo aveva denunciato più volte. In realtà il loro non era stato un vero e proprio fidanzamento perché l'uomo l'aveva adescata e fatta innamorare con il solo scopo di entrare nella sua vita e portarle via soldi e oggetti preziosi.

Si erano conosciuti alla stazione di Porta Susa. Lui era riuscito in breve a conquistare la fiducia di lei, ripagata con il furto di un cellulare, del carnet di assegni e della tessera bancomat. Con quest'ultima in pochi giorni aveva prelevato 3.300 euro, tutto all'insaputa della cinquantenne innamorata.

Quando però la donna si è accorta di tutto, ha cacciato di casa il truffacuori. Non pago di quanto già fatto, l'uomo ha iniziato a perseguitarla con sms e telefonate minatorie nonché con continui appostamenti (sotto casa e il posto di lavoro) e pedinamenti. Dopo le denunce presentate, i Carabinieri sono intervenuti e hanno arrestato l'uomo sotto casa della donna costretta, nell'ultimo periodo, a non andare a lavorare per qualche tempo e a sostituire la serratura e le chiavi di casa.

I Carabinieri sospettano che l'uomo abbia truffato e derubato almeno altre due donne tra Torino e Aosta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffacuori professionista arrestato per stalking a Chivasso

TorinoToday è in caricamento