Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Madonna di Campagna / Via Verolengo

Armi e bombe carta irregolari, arrestato il titolare dell'armeria "La Miccia"

All'interno di due box auto di proprietà dell'uomo sono state rinvenute diverse bombe carta, alcuni silenziatori, una pistola e ingenti quantità di polvere da sparo. Il reo era già stato denunciato in passato per gli stessi reati

Vari artifizi pirotecnici per un totale di quasi 25 chili di massa esplodente, silenziatori, bombe carta, un pistola e ingenti quantità di polvere da sparo, il tutto illegalmente custodito. Nei guai è finito il titolare dell'armeria "La miccia" di via Verolengo 149/A, cittadino italiano di 64 anni e residente a Venaria.

Durante un'indagine volta al contrasto della detenzione e della vendita irregolare di fuochi d'artificio e manufatti illegali, la Polizia di Stato si è trovata, infatti, a controllare l'armeria suddetta, riscontrando non poche irregolarità. Gli agenti hanno rinvenuto svariate confezioni di artifizi pirotecnici di categoria 2, custoditi al di fuori del deposito autorizzato, sottoposti immediatamente a sequestro.

A seguito della perquisizione di due box auto siti in Venaria Reale, in uso al proprietario dell’armeria, sono stati, inoltre, rinvenuti numerosi silenziatori, alcuni già perfezionati, altri in fase di realizzazione, bombe carta di grosse dimensioni non classificate e una pistola semiautomatica di provenienza furtiva, nonchè ingenti quantità di polvere da sparo e munizioni.

Alla luce di quanto scoperto, il titolare dell'armeria, è stato tratto in arresto per aver detenuto silenziatori e semilavorati considerati come parti di armi rientranti nell’armamento da guerra e per aver detenuto esplosivo (bombe carta di grosse dimensioni) fabbricate artigianalmente. T

ali artifizi sono da considerarsi potenzialmente micidiali, potendo deflagrare “per simpatia” ovvero a seguito della semplice esplosione di un solo artificio capace di far esplodere immediatamente tutti gli altri, simili, vicini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armi e bombe carta irregolari, arrestato il titolare dell'armeria "La Miccia"

TorinoToday è in caricamento