Cronaca

Perseguita e minaccia con un coltello un'amica: arrestato uno stalker

La donna ha chiamato i carabinieri dopo che l'uomo si è presentato sotto casa sua con un coltello e l'ha spiata dalla strada con un binocolo. L'arrestato è un 65enne di Santena

L’ha pedinata, cercata al telefono ad ogni ora, inviandole biglietti anonimi di minaccia; non pago, l’ha pure aggredita sotto casa con un coltello. Ma per lo stalker è finita male: è stato arrestato dai carabinieri di Villanova d’Asti.

L’arresato è un 65enne di Santena: da qualche tempo aveva preso di mira una donna 63enne di Villanova d’Asti che aveva frequentato come amica. Il loro rapporto è stato però interrotto da lei ad agosto. L’uomo non si è dato per vinto, e ha perseguitato la sessantenne arrivando, secondo il racconto della donna, anche a minacciarla con un coltello.

Ieri, dopo questo fatto, lei ha chiamato i carabinieri; nel mentre l’uomo la stava spiando dalla strada con un binocolo. I militari hanno fermato lo stalker, trovando nella sua auto un coltello serramanico di 27 centimetri. Nell’abitazione dell’uomo sono state trovate delle frasi minatorie scritte ritagliando dei giornali, oltre ad un’agenda di proprietà della donna, rubata dallo stalker nell’automobile di lei. Ciò ha gravato sull’arresto dell’uomo, accusato anche di furto, oltre di detenzione abusiva di armi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita e minaccia con un coltello un'amica: arrestato uno stalker

TorinoToday è in caricamento