menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Pedina l'ex fidanzata fino in caserma, arrestato stalker

L'uomo è stato individuato dai carabinieri poco distante dalla caserma nella quale l'ex fidanzata si era recata. E' stato arrestato per stalking

Continuava a seguirla, malgrado il divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla sua ex fidanzata. Lui, un operaio italiano di 36 anni, già denunciato in precedenza per atti persecutori e sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento, è stato arrestato per stalking.

L'uomo, infatti, per l'ennesima volta, si era presentato al di fuori del posto di lavoro della donna e l'aveva poi seguita in auto sino alla sede della stazione dei carabinieri. L'immediato intervento dei militari ha consentito di rintracciare l'uomo in largo Susa, a Rivoli, appostato poco distante dalla caserma. L'operaio è stato, così, tratto in arresto per atti persecutori.

Inoltre, ieri, alle ore 14.00 a Torino, in via Val della Torre angolo via Giosuè Borsi, dopo una segnalazione da parte della vittima al 112, i carabinieri hanno arrestato un operaio italiano di 42 anni per stalking nei confronti dell'ex moglie. L'uomo aveva reso la vita della donna impossibile con pedinamenti, telefonate e continue minacce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento