menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perseguita e minaccia la barista con una pistola: arrestato uno stalker

La polizia ha arrestato un albanese di 38 anni per atti persecutori nei confronti di una barista di Borgo Vittoria, sua conoscente. L'aveva anche minacciata con una pistola, poi risultata finta

La stava importunando ormai da tempo con pesanti apprezzamenti a sfondo sessuale, e la scorsa notte è arrivato anche a minacciarla con una pistola: per questo motivo la polizia ha arrestato D. L. un albanese di 38 anni per atti persecutori. La sua vittima, una donna romena di 31 anni, lavora in un bar di via Stampini, in Borgo Vittoria.

Quando gli agenti sono arrivati nel locale, l’uomo si era chiuso in bagno, gettando dalla finestra la pistola: le forze dell’ordine l’hanno poi recuperata, constatando che si trattava di un giocattolo, priva del regolare tappo rosso e caricata con cartucce a salve.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento