Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via Milano

Arrestato spacciatore tra via Milano e corso Regina Margherita

Un trentenne è stato visto dalla Polizia del Commissariato Centro mentre vendeva sostanza stupefacente a un noto tossicodipendente. Sono intervenuti e lo hanno fermato: addosso aveva 140 involucri termosaldati con cocaina ed eroina

Spaccio in pieno giorno e vicino al centro cittadino. Un pusher trentenne e di cittadinanza gabonese è stato arrestato nelle ultime ore dalla Polizia del Commissariato Centro dopo aver venduto sostanza stupefacente tra via Milano e corso Regina Margherita.

Gli agenti, che avevano riconosciuto l’acquirente per precedenti legati al mondo della droga, sono rimasti a osservare quel che i due avrebbero fatto. Constato che stava avvenendo uno scambio di soldi e “pallini” di colore bianco, sono intervenuti immediatamente, ma i due uomini si sono diretti in diverse direzioni. L’acquirente è riuscito a dileguarsi tra la folla in afflusso verso il sito sindonico, lo spacciatore è stato invece raggiunto e fermato.

La perquisizione personale ha portato alla luce 140 involucri termosaldati, alcuni di colore bianco e altri di colore beige, che tramite successive analisi sono risultati pieni di cocaina ed eroina. Il giovane aveva con sé anche 200 euro suddivisi in banconote di piccolo taglio, nonché una fede nuziale in oro e 4 ticket restaurant intestati ad una società, in merito al possesso dei quali non era in grado di fornire alcuna giustificazione.

Accompagnato in Questura, il trentenne è risultato essere irregolare sul territorio nazionale e gravato da precedenti penali. E’ stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e denunciato ricettazione e violazione della legge sull’immigrazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato spacciatore tra via Milano e corso Regina Margherita

TorinoToday è in caricamento