Cronaca San Secondo di Pinerolo

Droga nella stanza del residence, arrestato giovane pusher

Il 28enne è stato trovato in possesso di 2 buste di cellophane contenenti 52 grammi di cocaina e 20 grammi di sostanza da taglio. Rinvenuta e sequestrata la somma di 230 € in contanti, verosimile provento dell’attività di spaccio

Cocaina, sostanza da taglio, contanti provento dell'attività di spaccio. E' stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente un cittadino camerunense, naturalizzato italiano, di 28 anni, residente ad Asti, ma domiciliato presso un residence di San Secondo, nel Pinerolese.

Gli agenti della Polizia di Stato sono risaliti all'uomo - probabilmente coinvolto all'interno di un traffico di droga - nell'ambito di un'indagine della polizia giudiziaria.

Il 28enne è stato, infatti, trovato in possesso, durante la perquisizione della propria camera, di 2 buste di cellophane contenenti 52 grammi di cocaina e 20 grammi di sostanza da taglio. E’ stata anche rinvenuta e sequestrata la somma di 230 € in contanti, verosimile provento dell’attività di spaccio.

L’uomo, risultato, peraltro, inottemperante all’obbligo di dimora emesso dal Tribunale di Asti, è stato anche denunciato all’Autorità giudiziaria

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga nella stanza del residence, arrestato giovane pusher

TorinoToday è in caricamento