Cronaca

Nasconde eroina e hashish nella radiosveglia, arrestato spacciatore

All'interno dell'appartamento del reo gli agenti hanno rinvenuto, oltre la droga, anche 3 macchine fotografiche, 5 cellulari, 4 autoradio e un I-Pad, tutto di provenienza furtiva

Nascondeva l'hashish e l'eroina in una radiosveglia. Un uomo di origini marocchine di 32 anni, irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato nella notte di ieri dagli agenti della Polizia di Stato, dopo la perquisizione fatta presso il suo domicilio.

All'interno dell'alloggio i poliziotti hanno, infatti, scoperto la radiosveglia, dove erano nascosti degli involucri plastificati contenenti 50 grammi di eroina e 100 grammi di hashish e rinvenuto la somma di 2500 euro in contanti, nascosta nelle federe di un cuscino del divano e all'interno di alcuni armadi.

Gli agenti hanno sequestrato, inoltre, 3 macchine fotografiche, 5 cellulari, 4 autoradio e un I-Pad, tutto di provenienza furtiva. L’uomo è stato tratto in arresto per violazione della legge sugli stupefacenti e denunciato all’Autorità Giudiziaria per ricettazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde eroina e hashish nella radiosveglia, arrestato spacciatore

TorinoToday è in caricamento