menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sostanza trovata dalle Fiamme Gialle

La sostanza trovata dalle Fiamme Gialle

Droga sotto i calcinacci, la scopre la Gdf: in manette un 59enne

Aveva nascosto cocaina e altre sostanze da taglio nel sottotetto a uso comune degli inquilini. I finanzieri hanno prima individuato la droga e poi il "proprietario" che è stato arrestato. E' successo in uno stabile a Orbassano

Un cinquantanovenne di Orbassano è stato arrestato dalla guardia di finanza per il reato di traffico e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le manette sono scattate al termine di una lunga attività di indagine e dopo varie perquisizioni presso uno stabile individuato come luogo di detenzione di droga.

In particolare i finanzieri hanno rinvenuto nel sottotetto a uso comune degli inquilini, occultati sotto i calcinacci, una busta di plastica contente 17 grammi di cocaina, una scatola e un'ulteriore busta con all'interno 24 dosi della medesima sostanza stupefacente, un bilancino di precisione e vario materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi di droga. A questi si aggiungono ancora alcune buste di plastica contenente complessivamente mezzo chilogrammo di sostanze da taglio come fenacetina, mannite e caffeina.

Dopo aver identificato anche a chi appartenesse tutta quella sostanza stupefacente, la guardia di finanza ha eseguito una perquisizione domiciliare trovando in una scarpiera un paio di scarpe dotate di sottofondo idoneo a nascondere la droga.

Messo con le spalle al muro lo spacciatore, conscio anche dell'epilogo dei controlli, ha spontaneamente indicato il luogo in cui era nascosta ulteriore cocaina, per un peso di 10,3 grammi. Infine è stato arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento