Droga e soldi nascosti nel calzino, arrestato pusher a Barriera

Le manette sono scattate in corso Vercelli, dove lo spacciatore - 29 anni - era andato velocemente dopo essere sceso da un’auto. Già noto alle forze dell’ordine, il pusher è stato arrestato

Gli agenti di Polizia del Commissariato Barriera di Milano hanno arrestato un ragazzo di 29 anni per detenzione ai fini di spaccio.

L’arresto è avvenuto durante un controllo volto a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, in cui i poliziotti hanno notato, facendo diversi passaggi tra corso Vercelli, via Leinì e via Sesia, un uomo scendere da un’autovettura e dirigersi velocemente verso corso Vercelli. Insospettiti, gli agenti lo hanno fermato e perquisito: in un calzino il ragazzo, di nazionalità gabonese, aveva nascosto un cellophane con all’interno 53 ovuli termosaldati contenenti eroina e una discreta quantità di denaro contante suddivisa in banconote di piccolo taglio.

Identificato, il ventinovenne è risultato essere irregolare suo territorio italiano ed essere gravato da numerosi precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti. Inoltre è risultato destinatario di un’ordinanza di sostituzione di misura cautelare e sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria, violata senza giustificato motivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento