Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca San Donato / Corso Mortara

Maxi sequestro di sostanza stupefacente, arrestato un cittadino straniero

L'uomo è stato sorpreso a scambiare droga con un altro cittadino italiano ed arrestato. La perquisizione del suo appartamento ha portato al rinvenimento di diverse dosi di sostanza stupefacente

Durante un servizio di controllo in via Villarbasse, svolto nella giornata di sabato, gli agenti della Polizia Municipale hanno arrestato S.O. per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L'uomo, già notato in altre occasioni, è stato sorpreso dagli civich mentre usciva, con fare sospetto, da un'autovettura Lancia Y. Questo è stato così pedinato fino al parcheggio sito di fronte al centro commerciale di corso Mortara, dove è stato raggiunto da un cittadino italiano al quale ha consegnato, in cambio di denaro della sostanza stupefacente.

Dopo aver assistito allo scambio, gli agenti della Polizia Municipale hanno quindi arrestato l'uomo e disposto la perquisizione domiciliare. All'interno della sua abitazione sono stati, infatti, rinvenuti circa 40 ovuli di cocaina ed eroina, sostanza da taglio e materiale da confezionamento nonchè più di 2mila euro, probabile provento dell'attività illegale.

Rinvenute all'interno dell'auto 2 dosi di cocaina, 2 telefoni cellulari usati dal reo per compiere la propria attività illecita e circa 50 euro, provento dell'attività illegale.

Stante la concreta possibilità che il fermato avesse ingoiato ovuli di sostanza stupefacente durante le fasi del fermo, gli agenti hanno lo hanno accompagnato presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale San Giovanni Bosco ove veniva sottoposto a TAC.

Il suddetto accertamento dava esito positivo, infatti dall’esame specialistico si riscontrava la presenza corpi estranei all’interno dell’apparato digerente del fermato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi sequestro di sostanza stupefacente, arrestato un cittadino straniero

TorinoToday è in caricamento