Cronaca Barriera di Milano

Fermato per un controllo, 32enne arrestato per spaccio di droga

In casa sono stati trovati 250 grammi di eroina, un bilancino di precisione e quattro telefoni cellulari. L'uomo era stato fermato solo per un controllo, ma il suo atteggiamento ha insospettito gli agenti

L'uomo arrestato dalla Polizia

Il suo atteggiamento non ha convinto gli agenti del Commissariato Barriera di Milano che hanno voluto approfondire i controlli. Così, a casa di un trentaduenne, sono stati trovati 250 grammi di eroina, un bilancino di precisione, quattro telefoni cellulari e 665 euro in contanti.

Il tutto era partito da un semplice controllo durante l'attività di prevenzione e repressione dei reati di spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti hanno fermato Jawad E.M., nato in Marocco, ma qui domiciliato. Dalla Questura fanno sapere che "visto l'atteggiamento tenuto dall'individuo" ed "essendoci fondati motivi che il cittadino marocchino fosse dedito ad attività di spaccio si è proceduto a perquisizione domiciliare".

Il controllo in casa dell'uomo ha portato al rinvenimento e al sequestro di quanto sopra indicato, oltre ad undici orologi di varie marche, una macchina fotografica e una videocamera. Il trentaduenne non è stato in grado di giustificare il possesso di questo materiale verosimilmente proveniente dall'attività illecita.

Oltre al sequestro del probabile provento della vendita della droga, gli agenti hanno proceduto all'arresto dell'uomo per il reato di spaccio di sostanza stupefacente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato per un controllo, 32enne arrestato per spaccio di droga

TorinoToday è in caricamento