Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Aurora

Tradito dal piercing, arrestato il rapinatore 'incubo' degli studenti

In manette è finito un ragazzo di 19 anni. I Carabinieri lo hanno riconosciuto da un vistoso piercing al sopracciglio e lo hanno arrestato in flagranza di reato

E' finito l'incubo di molti studenti delle scuole superiori torinesi. I Carabinieri hanno arrestato G.G., 19 anni, beccato in flagrante mentre tentava di mettere a segno una rapina.

Il diciannovenne è ritenuto il presunto colpevole di altre cinque rapine andate a segno, ma i militari non ne escludono altre ancora. E' stato riconosciuto grazie al vistoso piercing al sopracciglio, dettaglio che non era sfuggito nel racconto delle sue precedenti vittime.

Per individuare il ragazzo i Carabinieri del nucleo radiomobile di Torino si sono finti genitori che venivano a prendere i figli nelle scuole del quartiere Aurora, non lontano dal centro del capoluogo piemontese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tradito dal piercing, arrestato il rapinatore 'incubo' degli studenti

TorinoToday è in caricamento