Cronaca San Donato / Via San Donato

Aspetta che scende dal bus e lo rapina, arrestato in via San Donato

Dopo averlo costretto a consegnargli portafogli e cellulare, il rapinatore ha costretto la sua vittima ad acquistare un nuovo telefono e consegnarglielo. Arrestato poco dopo il colpo messo a segno

Era appena sceso dal pullman quando è stato fermato e minacciato con un coltello da un uomo di 46 anni italiano. Questo lo ha costretto a consegnargli portafogli e cellulare e a risalire sul pullman per recarsi ad un punto vendita Nokia ad acquistare un altro telefono.

Il tutto è avvenuto tra via Nole e via San Donato. Durante il tragitto sul tram della linea 9 il rapinatore ha avvisato alcuni complici per dire loro che tutte era andato secondo i piani prestabiliti. Giunti al punto vendita Nokia la vittima è stata costretta ad acquistare un telefono del valore di 350 euro. Una volta ricevuto il cellulare il malvivente si è dileguato.

Allertati dalla vittima, i Carabinieri hanno fermato il rapinatore poco distante dal negozio di via San Donato 78. L'uomo è stato arrestato per i reati di sequestro di persona, estorsione e rapina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aspetta che scende dal bus e lo rapina, arrestato in via San Donato

TorinoToday è in caricamento