menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina un ragazzo sotto i portici di via Po, gli agenti lo arrestano

La rapina nella notte, sotto i portici di via Po. Gli agenti sono riusciti a fermare un cittadino marocchino, e lo hanno arrestato dopo una breve collutazione

La polizia è intervenuta questa notte per una rapina in via Po. Gli agenti sono arrivati all’incirca verso l’1 e 40, quando un giovane cittadino francese di classe 1995 ha chiamato il 113 per una rapian subita sotto i portici: la vittima era stata minacciata con un coccio di bottiglia da un marocchino, Moudi A., classe 1993. Costui aveva cercato di rapinare al francese un cellulare, senza però riuscirci; si era così defilato con un solo pacchetto di sigarette ed altri oggetti personali della sua vittima, correndo lungo via delle Rosine, dove poi gli agenti lo hanno catturato.

Mettergli le manette ai posti non è stato facile, in quanto il marocchino si è scagliato con violenza sugli agenti: per questo, oltre al reato di rapina, gli sono contestati pure la violenza, resistenza e minacce a pubblico ufficiale. L’uomo era anche sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento