Rubó l'auto a un uomo dopo averlo aggredito con lo spray: arrestato

Fondamentali la descrizione del malvivente fornita dalla vittima

È stato arrestato l'aggressore dello spray. Si sono infatti concluse le indagini relative a un episodio avvenuto qualche tempo fa nei dintorni di piazza Galimberti. Un cittadino italiano dell’83, aveva costretto un automobilista, con la minaccia di un coltello e dopo avergli spruzzato dello spray urticante sul volto, a scendere dall’auto, impossessandosene, per poi fuggire a bordo della stessa.

L’immediato intervento della polizia aveva permesso poco dopo di rintracciare l’auto, una Grande Punto dotata di sistema satellitare antifurto e per questo abbandonata dal rapinatore: mancavano però, il portafogli e il cellulare della vittima.Le indagini condotte dagli agenti del Commissariato Mirafiori, a partire dalla descrizione del rapinatore fornita dall'automobilista, in particolare da un piercing sulla lingua e da un cane di grossa taglia che lo accompagnava, hanno condotto a un soggetto noto agli agenti. Si tratta di un pluripregiudicato per reati contro il patrimonio e contro la persona, presente negli schedari del commissariato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per lui, venerdì 24 gennaio, a seguito dell’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, sono scattate le manette. Dalla perquisizione domiciliare è stato recuperato anche il cellulare della vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • "Intesa Sanpaolo è nuda", gli Extinction Rebellion si spogliano davanti al grattacielo

Torna su
TorinoToday è in caricamento