Tre rapine in poco più di un mese, bottino di quasi 16mila euro: 44enne arrestato

In supermercati e gioiellerie

Immagine di repertorio

Arrestato, dai militari della Stazione Carabinieri di None, l’autore di tre rapine commesse con una pistola, rivelatasi poi una scacciacani, in una gioielleria e in due supermercati tra luglio e settembre 2018. L’uomo, un italiano di 44 anni originario di Scalenghe, è stato condotto presso il carcere Lorusso e Cutugno di Torino.

In totale in poco più di un mese "di lavoro" era riuscito a portare via quasi 16mila euro dalle attività commerciali prese di mira.

Il malvivente, il 28 luglio 2018 ad Airasca, rapinò la gioielleria “Tempi d’Oro” impossessandosi di monili in oro e diamanti dal valore di circa 8000 euro. In quell’occasione aveva minacciato la titolare, una donna di 29 anni, di fare del male alla figlia di soli 6 mesi che aveva in braccio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 13 agosto 2018, invece, sempre armato della scacciacani ha rapinato il supermercato “IN’S” di via Roma a None, impossessandosi di circa 1.200 euro. Infine, il 1 settembre 2018 la rapina è stata commessa nel supermercato “Crai Panda market” di via Torino a Scalenghe. Da qui era riuscito a fuggire con circa 6.500 euro.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

  • Coronavirus: in Piemonte da lunedì didattica a distanza per il 50% degli allievi delle superiori (dal secondo anno)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento