Cronaca Beinasco / Strada Torino, 34

Rapina nel parcheggio del supermercato a Beinasco: un arresto, uomo accusato anche di altri reati

Pistola da softair a bordo della sua auto

I portafogli rubati, la pistola e i travestimenti trovati a bordo dell'auto del malvivente

I carabinieri della compagnia di Moncalieri hanno arrestato, nella giornata di ieri, lunedì 16 agosto 2021, il presunto autore della rapina ai danni di una coppia avvenuta la sera dello scorso 7 agosto nel parcheggio del centro commerciale Le Fornaci di strada Torino a Beinasco. Si tratta di un bosniaco di 48 anni che è stato bloccato in via Pracavallo a Nichelino. L'accusa nei suoi confronti è di rapina, furto e ricettazione.

L’uomo è stato fermato a bordo di una autovettura risultata rubata alla fine di giugno. Durante la perquisizione del veicolo sono stati trovati un berretto con visiera, una pistola tipo soft air, materiali vari idonei allo scasso ed alcuni portafogli e occhiali. Le immediate indagini condotte dai carabinieri hanno consentito di raccogliere gravi elementi di colpevolezza nei suoi confronti non solo sulla rapina del 7, ma anche su una serie di furti, su autovettura e ai danni di esercizi commerciali, che sono avvenuti nei paesi della cintura sud di Torino nei primi giorni di agosto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina nel parcheggio del supermercato a Beinasco: un arresto, uomo accusato anche di altri reati

TorinoToday è in caricamento