Vendeva cocaina nel suo locale di Borgone: arrestato 40enne

L'uomo, 40 anni, incensurato, era tenuto sotto controllo da alcuni mesi dalla Guardia di Finanza. Nascondeva 200 grammi di cocaina nel retro del suo locale a Borgone di Susa

E' stato arrestato il proprietario di un locale di Borgone di Susa, in provincia di Torino. Nascondeva 200 grammi di cocaina all'interno di una caldaia e di un quadro elettronico nel retro del locale.

L'uomo, 40 anni, incensurato, era tenuto sotto controllo da alcuni mesi dalla Guardia di Finanza. L'intervento della Fiamme Gialle con l'ausilio dei cani antidroga ha permesso di trovare la cocaina, con la quale sarebbero state con ogni probabilità confezionate circa mille dosi, con un conseguente guadagna di 60.000 euro.

Il quarantenne, residente sempre a Borgone di Susa, è stato arrestato e si trova ora nel carcere Lorusso e Cotugno di Torino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Fa il bagno in mare all'alba ma si sente male: giovane torinese perde la vita a Riccione

Torna su
TorinoToday è in caricamento