rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Immagini pedopornografiche sul pc: arrestato parroco in Campania su controlli partiti da Torino

Il vescovo: "Collaborerà"

Parte dal Torinese, dove evidentemente si ipotizza sia stato commesso qualche reato, l'inchiesta che ha portato all'arresto, ieri, mercoledì 3 novembre 2021, di don Nicola De Blasio, 55enne direttore della Caritas di Benevento e sacerdote molto conosciuto per il suo impegno nel Rione Libertà come parroco della chiesa di San Modesto e con il market solidale per aiutare le famiglie più bisognose. A metterlo ai domiciliari è stata la polizia postale in seguito a una perquisizione ordinata dalla procura di Torino (pm Valentina Sellaroli) nel corso della quale gli agenti avrebbero scoperto immagini e video a sfondo sessuale con bimbi e adolescenti.

"Solidarietà alle famiglie dei minori oggetto di criminoso sfruttamento ripresi nei video e nelle foto e piena collaborazione perché venga chiarita la posizione di don Nicola": lo dice l'arcivescovo di Benevento, monsignor Felice Accrocca. Secondo quest'ultimo don Nicola "con il senso di responsabilità e di servizio che hanno contraddistinto la sua missione ecclesiale, sicuramente collaborerà con gli inquirenti per chiarire ogni aspetto del suo coinvolgimento in questa triste vicenda". Il parroco è difeso dagli avvocati Massimiliano Cornacchione e Alessandro Cefalo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immagini pedopornografiche sul pc: arrestato parroco in Campania su controlli partiti da Torino

TorinoToday è in caricamento