Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Rebaudengo / Via Antonio e Vittorio Scialoja

Via Reiss Romoli, arrestato mentre vende droga a due ragazzi

Alcuni agenti in borghese hanno colto in flagrante un 44enne mentre vendeva hashish ad alcuni ragazzi all'altezza di via Scialoja. Perquisendo la casa dell'uomo si è scoperto che la mente era il figlio minorenne

Gli Agenti del Nucleo Progetti e Servizi Mirati della Polizia municipale hanno arrestato un 44enne per spaccio di stupefacenti. L’uomo è stato sorpreso in flagranza di reato dai Vigili in borghese, mentre stava vendendo hashish ad alcuni ragazzi in un giardinetto di via Scialoja angolo via Reiss Romoli. Gli agenti hanno inoltre scoperto che a tirare le fila del “commercio” era il figlio minorenne che da casa, telefonicamente, faceva da tramite tra i ‘compratori’ e il ‘venditore’.

Al momento dell’arresto i Vigili hanno trovato nelle tasche dei pantaloni dello spacciatore due pezzi di hashish già appositamente tagliati e pronti alla vendita. Successivamente è stata eseguita una perquisizione nell’abitazione dell’uomo che ha portato al ritrovamento di otto stecchette di sostanza stupefacente, oltre ad un coltellino usato per il taglio della sostanza e una pistola a salve revolver, priva di tappo rosso.


Mentre gli agenti stavano perquisendo l’alloggio è sopraggiunto il figlio dello spacciatore che è stato perquisito. Nelle tasche del suo giubbotto sono stati trovati cinque altri pezzi di droga avvolti nella carta stagnola e un pezzo più grande ancora da tagliare. I due sono stati prima accompagnati al Comando di via Bologna e poi l’uomo al carcere “Lorusso e Cutugno” e il minore al Centro di Prima Accoglienza “Radaelli”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Reiss Romoli, arrestato mentre vende droga a due ragazzi

TorinoToday è in caricamento