Cronaca

Ubriaco spacca specchietto e viene fermato, sulla sua testa un mandato di cattura

L’uomo, un 34enne domiciliato al campo nomadi di Leini, è stato notato da alcuni passanti che hanno allertato i carabinieri

Immagine di repertorio

Completamente ubriaco spacca lo specchietto di una macchina e viene arrestato. Su di lui, infatti, pendeva un mandato di cattura.

L’uomo è stato notato da alcuni passanti che hanno allertato i carabinieri. Appena arrivati sul posto i militari si sono accorti che l’uomo, un 34enne domiciliato al campo nomadi di Leini, risultava decisamente alticcio.

A seguito dei controlli di rito il soggetto è stato ammanettato, in quanto colpito da un mandato di cattura emesso dalla procura di Aosta per un furto messo a segno in una villa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco spacca specchietto e viene fermato, sulla sua testa un mandato di cattura

TorinoToday è in caricamento