rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Santa Rita / Corso Sebastopoli, 207

Corso Sebastopoli: ingoia carte di credito per evitare l'arresto

Un 34enne ha provato a comprare nella pelletteria Marpel utilizzando carte di credito rubate. La commessa ha fatto subito avvisare i Carabinieri, i quali al loro arrivo hanno trovato l'uomo intento a masticare le prove

Ieri in una pelletteria di corso Sebastopoli a Torino è stato arrestato un 34enne cubano, che aveva utilizzato carte di credito rubate per pagare gli acquisti del valore di 500 euro. La cassiera ha immediatamente avvisato il suo capo, il quale ha chiamato i Carabinieri. Prima dell'arrivo degli agenti l'uomo ha provato a far sparire le prove, ingoiando le carte di credito e i documenti.


Quando sono arrivati i Carabinieri al negozio "Marpel 2" l'uomo stava ancora masticando. Fatti i primi controlli, è risultato che il cubano era anche clandestino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Sebastopoli: ingoia carte di credito per evitare l'arresto

TorinoToday è in caricamento