rotate-mobile
Cronaca

Palpeggia ragazze, clienti lo immobilizzano e consegnano alla Polizia

Nella movida torinese è stato arrestato il cittadino marocchino dopo aver afferrato per i capelli una ragazza e averne minacciata un'altra. Gli stessi clienti del localo lo hanno fermato

Un cittadino marocchino 33enne, residente a Fossano, è stato arrestato dalla Polizia dopo che in un locale della movida torinese ha dapprima toccato due ragazze in un locale, cercando di trascinarne via una afferrandola per i capelli e facendola cadere a terra, ma è stato bloccato dai clienti dello stesso locale che prima l'hanno costretto a uscire e poi, quando ha minacciato una delle due ragazze, lo hanno immobilizzato e consegnato alle forze dell'ordine. E' accusato di violenza sessuale. (Fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palpeggia ragazze, clienti lo immobilizzano e consegnano alla Polizia

TorinoToday è in caricamento