Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Nichelino

Anni di maltrattamenti alla moglie: 42enne finisce in carcere

La donna, disperata, si è rivolta ai carabinieri

È finito in manette per maltrattamenti alla moglie. I carabinieri hanno arrestato a Nichelino, nell’hinterland torinese, un cittadino rumeno di 42 anni. La donna, dopo l’ennesima violenza, si è presentata alla stazione locale per sporgere denuncia. Dopo averla fatta medicare e aver raccolto la sua testimonianza, durante la quale ha raccontato di minacce verbali e fisiche che duravano da anni, i militari dell’Arma hanno deciso di adottare il provvedimento cautelare dell’immediato e urgente allontanamento dalla casa familiare dell’uomo.

Quando però i carabinieri hanno accompagnano la donna presso la propria abitazione per consentirle di rientrare nell’appartamento e allontanare il consorte, questi la stava attendendo in strada e le ha lanciato contro un “sanpietrino” fortunatamente senza colpirla. È stato quindi prontamente bloccato e condotto in carcere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anni di maltrattamenti alla moglie: 42enne finisce in carcere

TorinoToday è in caricamento