menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inseguimento e incidente con la polizia in corso Racconigi, in manette 24enne

E' nato un inseguimento tra il malvivente e la polizia dopo il furto di alcune ruote da un'auto parcheggiata in corso Racconigi. La folle corsa si è fermata quando il ladro ha tamponato una volante

Stava smontando le ruote da un‘auto parcheggiata in corso Racconigi, quando due equipaggi della polizia si sono messi sue tracce, allertati da una segnalazione giunta al 113. Alla vista della pattuglia delle Volanti che si avvicinava, l’uomo, un ventiquattrenne cittadino albanese con precedenti, è risalito in auto e si è dato alla fuga. 

All’arrivo degli agenti stava ancora caricando le ruote sulla sua auto. Ne è nato un lungo inseguimento tra le strade del quartiere: via Caraglio, via Pollenzo, corso Racconigi, piazza Robilant. L’uomo, nel corso della sua fuga a fari spenti, ha rischiato di collidere più volte con altre auto in circolazione.

La folle corsa dello straniero si è interrotta in via Tolmino quando, nel tentativo di superare un’auto che viaggiava nella sua stessa direzione, per sfuggire ai suoi inseguitori, ha impattato con una volante della polizia che giungeva per dare ausilio. A quel punto, l’auto del fuggitivo si è fermata e l’uomo è stato bloccato dagli agenti che lo hanno tratto in arresto per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. 

A bordo dell’auto sulla quale viaggiava il ventiquattrenne albanese sono state ritrovate le due ruote poco prima rubate in corso Racconigi. La refurtiva è stata restituita al proprietario dell’auto. A seguito di accertamenti è emerso che lo straniero era destinatario di un ordine di espulsione del Questore di Torino datato giugno 2001. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento