Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Tenta di rubare 15 pezzi di parmigiano al supermercato: scoperto da un vigilantes

Probabilmente voleva rivendere la merce al suo banco sul mercato

Aveva nascosto 15 pezzi di parmigiano nel carrello della spesa, sotto un foglio di cartone, e si era avvicinato alla cassa del supermercato con l’intenzione di pagare solo l’acquisto di tre confezioni d’acqua. E' successo qualche giorno fa a Torino. L'uomo però non è riuscito a farla franca: un addetto alla sicurezza ha infatti notato qualcosa di sospetto e lo ha fermato per un controllo del carrello, scorgendo così la merce occultata. Un furto, se fosse riuscito, del valore commerciale di oltre 150 euro. 

L'autore del gesto, un trentanovenne italiano, aveva tra l’altro nella propria auto un cartone con all’interno una dozzina di confezioni vuote di parmigiano recanti il brand di un altro supermercato: interrogato a tal proposito, ha riferito, di essere il titolare di un banco alimentare presso un mercato rionale e che quelle, circostanza poco credibile, erano confezioni di prodotti venduti che lo stesso aveva recuperato dalla strada per smaltirle. L’uomo è stato arrestato dagli agenti della squadra volante per il tentato furto aggravato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di rubare 15 pezzi di parmigiano al supermercato: scoperto da un vigilantes

TorinoToday è in caricamento