Arrestato il ladro di champagne: più di 1.000 bottiglie in casa

Un cinquantenne di Cercenasco è stato fermato e trovato con 37 bottiglie di champagne. Si è giustificato dicendo che servivano per i festeggiamenti. Ma in realtà erano il frutto di una rapina appena compiuta

Valter G., un 51enne di Cercenasco, è stato trovato con oltre mille bottiglie di champagne in casa. Il raffinato e costoso vino spumante non era stato però regolarmente acquistato, ma il cinquantenne era reduce da una rapina in un supermercato di Rivalta. I Carabinieri lo hanno fermato subito dopo il colpo messo a segno. Con sé aveva sei bottiglie e altre trentadue nascoste nell'auto.

L'uomo ha provato a giustificarsi dicendo che sarebbero servite per festeggiare, ma la scusa è caduta quando i Carabinieri hanno perquisito la sua abitazione.

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Auto sui binari del tram

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

Torna su
TorinoToday è in caricamento