Arrestato il ladro di champagne: più di 1.000 bottiglie in casa

Un cinquantenne di Cercenasco è stato fermato e trovato con 37 bottiglie di champagne. Si è giustificato dicendo che servivano per i festeggiamenti. Ma in realtà erano il frutto di una rapina appena compiuta

Valter G., un 51enne di Cercenasco, è stato trovato con oltre mille bottiglie di champagne in casa. Il raffinato e costoso vino spumante non era stato però regolarmente acquistato, ma il cinquantenne era reduce da una rapina in un supermercato di Rivalta. I Carabinieri lo hanno fermato subito dopo il colpo messo a segno. Con sé aveva sei bottiglie e altre trentadue nascoste nell'auto.

L'uomo ha provato a giustificarsi dicendo che sarebbero servite per festeggiare, ma la scusa è caduta quando i Carabinieri hanno perquisito la sua abitazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

Torna su
TorinoToday è in caricamento