Arrestato il ladro di champagne: più di 1.000 bottiglie in casa

Un cinquantenne di Cercenasco è stato fermato e trovato con 37 bottiglie di champagne. Si è giustificato dicendo che servivano per i festeggiamenti. Ma in realtà erano il frutto di una rapina appena compiuta

Valter G., un 51enne di Cercenasco, è stato trovato con oltre mille bottiglie di champagne in casa. Il raffinato e costoso vino spumante non era stato però regolarmente acquistato, ma il cinquantenne era reduce da una rapina in un supermercato di Rivalta. I Carabinieri lo hanno fermato subito dopo il colpo messo a segno. Con sé aveva sei bottiglie e altre trentadue nascoste nell'auto.

L'uomo ha provato a giustificarsi dicendo che sarebbero servite per festeggiare, ma la scusa è caduta quando i Carabinieri hanno perquisito la sua abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento