Ruba una bicicletta ma il proprietario lo insegue e gli rompe il naso

Il ladro è stato arrestato dai carabinieri

Tenta di rubare una bicicletta ma fa i conti senza l'oste. Già perchè un cittadino marocchino di 39 anni, abitante a Torino, che ha preso la bici parcheggiata davanti al bar di corso Vercelli, tentando la fuga, è stato inseguito e raggiunto dal proprietario, un gambiano di 35 anni, che non ha esitato a fermarlo e, senza troppi complimenti, a spaccargli il naso. I due hanno dato il via a una violenta colluttazione e i carabinieri, quando sono arrivati, hanno dovuto sedare la lite, arrestare il ladro e restituire la bici al legittimo proprietario.

Il gambiano ha riportato una ferita alla fronte e alle braccia, giudicata guaribile in sette giorni, mentre al ladro è andata decisamente peggio. L'uomo è stato accompagnato all’ospedale San Giovanni Bosco, per la frattura del setto nasale, con prognosi iniziale di trenta giorni. Il marocchino è quindi finito in manette per rapina e lesioni personali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il conduttore torinese a Verissimo: "Un medico mi disse che era solo un'influenza"

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • Cammina sulle auto parcheggiate, poi si lancia su una e le sfonda il parabrezza: arrestato

  • Offerte di lavoro del gruppo Iren: le posizioni aperte a Torino

  • Uomo scomparso da mercoledì sera: ritrovato il corpo

  • La denuncia: "Aggredito dal vigilante del supermercato perché mi sono abbassato la mascherina"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento