Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Tenta di svaligiare un appartamento: fermato sulle scale dai parenti delle vittime

A bloccarne la fuga i parenti degli inquilini che si trovavano all'interno dell'abitazione. Al reo sono imputati diversi precedenti per reati contro il patrimonio

E' stato colto con le mani nel sacco Benedetto C., 40 anni, mentre nella giornata di domenica tentava di rubare all'interno di un'abitazione privata nel quartiere Barriera di Milano. A bloccarne la fuga sulle scale del palazzo gli stessi parenti dei proprietari, avvisati da questi ultimi.

Il reo, infatti, aveva tentato invano di intrufolarsi nell'appartamento forzando prima la porta d'ingresso e successivamente quella del bagno. Uditi i rumori, gli inquilini che si trovavano all'interno dell'appartamento, hanno dato l'allarme sia al 113 sia ad alcuni parenti che si trovano in prossimità dell'abitazione. E' stato proprio il loro repentino sopraggiungere che ha impedito a Benedetto C. di scappare e di essere consegnato agli agenti in arrivo poco dopo.

Grazie ad alcuni accertamenti è stato possibile scoprire, inoltre che al reo sono imputati numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, nonchè un recente arresto per furto in abitazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di svaligiare un appartamento: fermato sulle scale dai parenti delle vittime

TorinoToday è in caricamento