Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Rivalta di Torino

Sperona l'auto dei Carabinieri per fuggire, arrestato per tentato omicidio

Un ragazzo di 24 anni è finito in manette al termine di complesse indagini. Il 26 novembre scorso, dopo aver rubato un autoarticolato a Rivalta, era fuggito dall'inseguimento delle forze dell'ordine

Un nullafacente pregiudicato di 24 anni è stato arrestato dai Carabinieri della compagnia di Moncalieri, con l'accusa di tentato omicidio, al termine di complesse indagini svolte in collaborazione con i Carabinieri del R.I.S. di Parma.

I fatti che hanno portato all'arresto del ventiquattrenne risalgono al 26 novembre scorso. Valentino H. si era reso responsabile di furto aggravato su un autoarticolato in sosta all’interporto “SITO” di Rivalta. I militari dell’Aliquota Radiomobile erano riusciti ad individuare il giovane, che si stava dileguando repentinamente a bordo di un’autovettura, insieme ad un complice attualmente rimasto ignoto.

Durante l'inseguimento il giovane, per poter scappare, aveva speronato l'auto dei Carabinieri.

Oltre che per il reato di tentato omicidio, il pregiudicato è accusato anche di resistenza a Pubblico Ufficiale, rapina e danneggiamento aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sperona l'auto dei Carabinieri per fuggire, arrestato per tentato omicidio

TorinoToday è in caricamento