Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Cavoretto / Strada Consortile del Salino

Tentano di svaligiare una villa, messi in fuga da due cani

Nella notte è stato arrestato un topo di appartamento in strada del Salino, a ridosso della collina torinese. Il malvivente, un cittadino del Nepal di 33 anni, voleva svaligiare una villetta insieme a un complice ma, dopo aver scavalcato il muro di cinta del cortile, i due sono stati subito notati da due grossi cani appartenenti alla custode che hanno iniziato ad abbaiargli contro. Il trentatreenne e il complice sono così fuggiti. Intanto la custode aveva avvisato il 113 e alcuni agenti del commissariato Borgo Po giunti rapidamente sul posto hanno beccato solo uno dei due fuggitivi, il trentatreenne, poco distante intento a sbarazzarsi di una grossa chiave inglese in ferro e lo hanno tratto in arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di svaligiare una villa, messi in fuga da due cani
TorinoToday è in caricamento