Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Bustarelle in cambio di permessi. Arrestato un geometra comunale

Un geometra del Comune di Torino è stato arrestato mentre intascava una mazzetta da 1.000 euro chiesta in cambio di un permesso. I Carabinieri vogliono capire se era la prima volta o se era una pratica abituale

I Carabinieri di Torino hanno arrestato un dipendente comunale colto in flagranza di reato mentre intascava una mazzetta da 1.000 euro. La persona in questione è un geometra del Comune di Torino di 38 anni, impiegato presso l'edilizia provata.

Giancarlo R. ha chiesto una bustarella di qualche migliaio di euro a un cittadino, in cambio di un permesso di agibilità facile per la mansarda dell’abitazione. Il cittadino, che qualche tempo fa aveva fatto richiesta del permesso al geometra, ha scelto però di rivolgersi ai carabinieri e ha denunciato la concussione.


Dopo la denuncia sono partite le verifiche dei Carabinieri che hanno portato all'arresto del geometra. Gli inquirenti stanno cercando di capire se fosse la prima volta che il dipendente comunale chiedeva soldi o se era una pratica abituale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bustarelle in cambio di permessi. Arrestato un geometra comunale

TorinoToday è in caricamento