Cronaca Viale Lidice

Ruba due tonnellate di rame in una ditta di Grugliasco, arrestato

In manette è finito un pregiudicato che aveva rubato due tonnellate di rame in sbarre da una ditta di via Lidice, nella zona industriale di Grugliasco. L'arresto è avvenuto in corso Tazzoli

Stava caricando proprio l'ultima sbarra di rame rubato sul suo furgone, e poi sarebbe partito di corsa. Ma in quel momento sono arrivati i militari dell'Arma, che lo hanno sorpreso e arrestato dopo un breve inseguimento.

L'uomo è stato notato in via Lidice, nella zona industriale di Grugliasco. i militari erano impegnati a perlustrare la zona quando hanno notato M. S., un pregiudicato classe 1967, che, appena li ha visti, è fuggito a tutta velocità verso Torino. I colleghi del nucleo radiomobile di Rivoli sono riusciti però a braccarlo, in zona corso Tazzoli: per lui sono scattate le manette, applicando per la prima volta la legge sul furto di metalli, che prevede l'arresto in caso di flagranza di reato.

La sorpresa è poi avvenuta a bordo del furgone, nel quale sono state trovate ben due tonnellate di rame rubato, prelevato poco prima dalla ditta Fomt, alla quale sono poi state riconsegnate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba due tonnellate di rame in una ditta di Grugliasco, arrestato

TorinoToday è in caricamento