Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca

Usura ed estorsione, arrestato il capo di una banda di Torino

La banda aveva taglieggiato i titolari di una ditta di trasporti di Montalenghe. I "luogotenenenti' del capo arrestato era stati presi lo scorso ottobre

Un 54enne è stato arrestato dai Carabinieri di Torino. L'ordine di custodia cautelare è stato emesso dal gip di Ivrea Stefania Cugge, in quanto l'uomo è ritenuto capo di una banda di usurai.

Secondo quando ricostruito dagli investigatori, Vittorio B. taglieggiò i titolari di una ditta di trasporti di Montalenghe. Oltre che di usura, per lui, come per i suoi presunti luogotenenti Salvatore A. e Simone S., di Foglizzo, arrestati lo scorso 1 ottobre, l'accusa è anche di estorsione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usura ed estorsione, arrestato il capo di una banda di Torino

TorinoToday è in caricamento