Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Carmagnola

Da un anno minacciava un coetaneo, arrestato un bullo a Carmagnola

Il bullo si faceva consegnare soldi e oggetti dal settembre scorso. Ieri, però, i carabinieri lo hanno arrestato per estorsione e stanno indagando per capire se minacciasse altri minori

Lo minacciava da un anno, obbligandolo a consegnargli dei soldi o dei piccoli oggetti; il bullo che tiranneggiava un suo coetaneo 17enne a Carmagnola è stato però arrestato dai carabinieri per estorsione.

L'ultima vessazione è avvenuta negli scorsi giorni quando il ragazzo, minacciato di punizioni fisiche se non avesse adempiuto alle pretese del bullo, ha denunciato l'accaduto ai carabinieri. Avrebbe dovuto dare una bicicletta al piccolo tiranno, che gli aveva indicato il luogo e la modalità della consegna. Invece, ieri, nel luogo dell'incontro c'erano i carabinieri che hanno proceduto con l'arresto.

La vittima ha raccontato che il ragazzo arrestato lo minacciava da un anno, esattamente dal settembre passato: non aveva mai denunciato i fatti per paura di ritorsioni. Ora, i militari stanno indagando per capire se il 17enne minacciasse altri minori nella zona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da un anno minacciava un coetaneo, arrestato un bullo a Carmagnola

TorinoToday è in caricamento