Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Nichelino

Nascondeva la droga in una cantina delle popolari, arrestato

Un uomo di 43 anni è stato arrestato: in una cantina di un palazzo Atc di Nichelino nascondeva mezzo chilo di cocaina. Gli agenti della squadra mobile lo hanno arrestato in flagranza

Nascondeva la droga in cantina, nelle case popolari di Nichelino. Gli agenti della squadra mobile lo hanno arrestato in flagranza negli scorsi giorni: lui, un uomo di 43 anni residente a Nichelino, dipendente con mansioni di portiere presso un Istituto di Vigilanza torinese, deteneva per fini di spazzio 500 grammi di cocaina.

Gli uomini della polizia hanno notato i movimenti sospetti attorno al condominio Atc di Nichelino, e hanno così accertato che erano stati occupati alcuni locali, che non erano concessi a nessun condomino, nei quali era nascosta la droga, assiema ad altro materiale illecito.  

Le indagini, partite a novembre (quando nel vicino palazzo la polizia aveva scoperto uno stanzino nelle scale, non riconducibile ad alcuno dei condomini, dove erano stati sequestrati 200 grammi di cocaina, oltre ad hashish e ad un bilancino di precisione, nonche' una pressa solitamente utilizzata per il confezionamento dei ''panetti'' di droga), hanno permesso di risalire al 43enne, che è risultato avere la disponibilità anche di un’altra cantina: tenuto sotto osservazione, è stato sorpreso mentre salive su un’auto dopo essere uscito dalla cantina, e così è stato bloccato. In tasca aveva le chiavi dello scantinato, dove è stato trovato il mezzo chilo di cocaina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva la droga in una cantina delle popolari, arrestato

TorinoToday è in caricamento