Cronaca Orbassano

Arsenale di esplosivi ed armi da guerra nascosti in casa, arrestato un uomo

ra le armi e le munizioni che sono state sequestrate dai carabinieri anche diversi proiettili risalenti al primo conflitto mondiale ed alcune baionette

Un vero e proprio arsenale di munizioni ed armi da guerra nascosto un po' nella propria abitazione un po' nello stabilimento in cui era dipendente. E' stato arrestato con l'accusa di detenzione illegale di munizionamento da guerra Ugo Alberto G., 52 anni di Orbassano, già in manette, peraltro, nel 1998 per reati dello stesso tipo.

I carabinieri di Settimo Torinese hanno perquisito la società di automotive a Venaria Reale presso la quale il reo era dipendente ed hanno trovato una mina antiuomo da esercitazione e 18 proiettili da guerra.

Le perquisizioni effettuate, invece, presso l'abitazione di Orbassano hanno permesso ai militari di rinvenire oltre 5 chili di polvere da sparo, oltre 300 proiettili di vario calibro, di cui 66 da guerra e 4 risalenti alla primo conflitto mondiale, un centinaio di bossoli e tre baionette con lama di lunghezza differente.

Tutte le armi sono state sequestrate e l'uomo, già destinatario di divieto prefettizio di detenzione di armi e munizioni, è stato, pertanto arrestato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arsenale di esplosivi ed armi da guerra nascosti in casa, arrestato un uomo

TorinoToday è in caricamento