rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Giaveno

Finita la latitanza del condannato per omicidio: arrestato in un'altra abitazione

Era sparito dopo la sentenza

Arrestato dai carabinieri nella mattinata di oggi, giovedì 25 luglio 2019, a Giaveno, dopo il breve periodo di latitanza durato da sabato 13, quando gli stessi militari si presentarono a casa sua e lui non era presente, Daniele Ughetto Piampaschet, condannato in via definitiva a 25 anni di carcere per l'omicidio della prostituta Anthonia Egbuna, il cui corpo fu trovato nel fiume Po a San Mauro Torinese nel febbraio 2012.

L'uomo, 41 anni, che si è sempre dichiarato estraneo all'omicidio, è stato rintracciato in un'altra abitazione. L'arresto è avvenuto in modo del tutto tranquillo, senza incidenti.

Ughetto Piampaschet è stato portato nel carcere delle Vallette a Torino. Il suo avvocato, Stefano Tizzani, gli farà visita domattina.

Secondo gli accertamenti eseguiti, era pronto per fuggire all’estero. Avrebbe raggiunto Terrasini provincia di Palermo dove la famiglia ha la disponibilità di un appartamento per poi proseguire, molto probabilmente, per la Tunisia.  Il tutto è documentato con alcuni manoscritti che i carabinieri hanno trovato in casa.

arresto-daniele-ughetto-piampaschet-giaveno-biglietto-tunisia-190725-2

arresto-daniele-ughetto-piampaschet-giaveno-chiavi-terrasina-190725-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finita la latitanza del condannato per omicidio: arrestato in un'altra abitazione

TorinoToday è in caricamento